“Anticipando la buona scuola”, un evento a ottobre per festeggiare gli oltre 1500 studenti formati

1592 è il numero di studenti  degli istituti superiori della provincia di Sondrio, della Valcamonica e del Medio Alto Lario che hanno preso parte al progetto  “Anticipando la Buona Scuola” ideato e promosso da AREU in collaborazione con ATS della Montagna e con il contributo di Croce Rossa Italiana e FVS.  Obiettivo degli oltre 200 i volontari della Croce Rossa Italiana coinvolti nel progetto: fare in modo che i ragazzi imparassero a riconoscere le situazioni di pericolo. Gli studenti hanno così appreso il funzionamento e l’utilizzo del defibrillatore, le manovre di primo soccorso come il massaggio cardiaco e la disostruzione delle vie aeree. Per festeggiare un progetto unico in Italia, riconosciuto a livello ministeriale, è in programma un grande evento che si terrà il prossimo 4 ottobre presso il Teatro Sociale di Sondrio alla presenza dei rappresentanti di Regione Lombardia, dei vertici di AREU e dell’ATS della Montagna. 

Print Friendly, PDF & Email