Promozione della salute, il nuovo DG Cecconami fa la sua prima visita in Valcamonica

Mercoledì 16 gennaio prima uscita ufficiale per il nuovo Direttore Generale dell’ATS della Montagna, Lorella Cecconami che ha scelto il Distretto della Valcamonica per presentare un bilancio relativo alle iniziative messe in atto per la promozione della salute con particolare riferimento al territorio camuno. Un’occasione anche per valorizzare e ringraziare le numerose associazioni, amministrazioni comunali, Pro Loco, farmacie ed enti che hanno preso parte all’Ottobre in Rosa 2018, edizione che, come già comunicato, ha segnato un punto di svolta nell’ormai tradizionale appuntamento autunnale dedicato alla prevenzione del tumore al seno e più in generale alla promozione dei corretti stili di vita. Un’iniziativa che si è arricchita nel corso del tempo arrivando, lo scorso anno, a vedere la partecipazione di oltre 7.000 persone in più di 50 appuntamenti organizzati su tutto il territorio dell’ATS della Montagna. Presenti alla serata oltre al presidente della Comunità Montana, Oliviero Valzelli, al vice presidente della Conferenza dei Sindaci, Giambettino Polonioli, al nuovo Direttore Generale dell’ASST Valcamonica, Maurizio Galavotti anche le associazioni di volontariato camune, numerosi sindaci e i referenti di Federfama. Un momento di festa e di condivisione rispetto agli obiettivi futuri da raggiungere grazie alla fattiva e preziosa collaborazione con il mondo del volontariato, partecipe e propositivo in Valcamonica, con il quale l’ATS intrattiene ormai da anni un rapporto molto positivo.

Print Friendly, PDF & Email