Randagismo e problemi sanitari legati alle colonie di gatti, l’ATS della Montagna promuove un corso di formazione

Situazione attuale delle colonie feline in Valle Camonica: cosa è cambiato e perché? Buone norme di pacifica convivenza/tolleranza. Il gatto, quale il suo universo? Etica della sterilizzazione, limite nelle cure e disabilità, gestione delle scelte nei casi FIV- FELV positivi, adozioni. Oasi felina o colonia felina? Rapporti con le istituzioni: testimonianza della referente della colonia felina più numerosa della Valle Camonica.  Sono alcune delle tematiche che saranno affrontate e approfondite dagli esperti dell’area di Coordinamento Territoriale Vallecamonica-Sebino dell’ ATS della Montagna. Nell’ambito del Piano triennale degli interventi di educazione sanitaria e zoofila, di controllo demografico della popolazione animale e di prevenzione del randagismo l’ATS organizza e propone, a chiunque voglia approfondire la conoscenza dell’argomento, un corso di formazione gratuito che si terrà domani, sabato 27 ottobre, dalle 9.00 alle 13.0,  presso l’ Auditorium “G. Mazzoli” in piazza Tassara, 3 a  Breno.

Scarica il programma della giornata

Print Friendly, PDF & Email