Sperimentazione di un modello d’offerta inclusivo rivolto ai bambini con disabilità sensoriale frequentanti Asili Nido, Micronidi pubblici e privati e alle Sezioni primavera della Scuola dell’infanzia.


Finalità ed obiettivi

Regione Lombardia, nell’ambito del percorso per la stabilizzazione del servizio di supporto all’inclusione scolastica agli studenti con disabilità sensoriale, intende sperimentare un modello di offerta inclusivo adeguato alla fascia di età tra 0 e 36 mesi, che garantisca ai più piccoli precoci interventi ed opportunità di socializzazione, nonché adeguati percorsi per una crescita armonica ed un corretto ambientamento nel contesto degli Asili Nido, Micronidi pubblici e privati e Sezioni primavera della Scuola dell’infanzia.

Obiettivi prioritari della Sperimentazione sono:

  • verificare la validità e realizzabilità di un modello d’offerta inclusivo adatto ed efficace per i bambini più piccoli;
  • adottare un modello d’intervento precoce che, con adeguate metodologie e con proposte utili a favorire lo sviluppo degli apprendimenti, della comunicazione e della socializzazione, possa rappresentare per i bimbi con disabilità sensoriale un’esperienza significativa anche per i successivi percorsi di inclusione scolastica nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria;
  • garantire, anche attraverso una specifica consulenza professionale nell’ambito della disabilità sensoriale, un supporto mirato ai più piccoli, alle loro famiglie ed agli educatori degli Asili Nido, Micronidi pubblici e privati e Sezioni primavera della Scuola dell’infanzia.

Beneficiari finali

  1. beneficiari finali del presente Avviso sono i bambini nella fascia d’età 0-36 mesi con disabilità sensoriale, frequentanti gli Asili Nido e Micronidi pubblici e privati e le Sezioni primavera della Scuola dell’Infanzia aderenti alla Sperimentazione, e le loro famiglie.

Modalità di realizzazione

Nel quadro progettuale dell’intervento sperimentale saranno garantite ai bambini, agli operatori degli Asili Nido e Micronidi, pubblici e privati, ed alle Sezioni primavera della Scuola dell’infanzia, secondo quanto previsto dal Piano Individuale condiviso con le famiglie, attività di supporto metodologico e consulenza da parte delle figure professionali previste, attraverso gli Enti erogatori qualificati, scelti dalle famiglie, tra quelli che risultano nell’elenco degli aderenti alla Sperimentazione. Tale supporto è finalizzato a:

  • osservare l’ambiente e i comportamenti spontanei del bambino con disabilità sensoriale, al fine di individuare strategie specifiche mirate a sviluppare/potenziare la relazione con il mondo esterno attraverso canali suppletivi della vista o dell’udito;
  • adottare un intervento precoce che, con adeguate metodologie e con stimoli utili a favorire lo sviluppo degli apprendimenti, della comunicazione e della socializzazione, possa rappresentare un’esperienza significativa anche per i successivi percorsi di inclusione scolastica nella scuola dell’Infanzia e nella scuola primaria.
  • In particolare nell’ambito dell’attuazione operativa del percorso sperimentale, il Nido, il Micronido o la Sezione primavera della Scuola dell’Infanzia assume le seguenti funzioni:
  • accompagnare la famiglia nella scelta dell’Ente Erogatore nell’ambito dell’elenco di quelli che hanno aderito alla sperimentazione, in base alla situazione del bambino con disabilità sensoriale;
  • fornire alla famiglia tutta la modulistica per accedere alla Sperimentazione (domanda, privacy e scelta dell’ente erogatore);
  • trasmettere all’ATS l’elenco dei bambini con disabilità sensoriale frequentanti, iscritti o in lista d’attesa;
  • collaborare con le figure professionali messe a disposizione dall’Ente prescelto ai finì della stesura e l’attuazione del Piano Individuale;
  • collaborare con ATS nel coordinamento delle attività.

Informazioni e pubblicizzazione

Per ogni ulteriore informazione gli interessati possono rivolgersi all’ATS della Montagna ai seguenti recapiti telefonici:

  • Dott. Francesco Caravello – 0342.555842.
  • Sig. Lucia Bertolini – 0342.555853

elenco enti qualificati anno educativo 2019-2020