ATS della Montagna e ASST Valtellina e Alto Lario ringraziano Melavì.

Sono giorni, ormai settimane, di lavoro intenso per tutti gli operatori della sanità provinciale. Tutti i dipendenti sono impegnati senza sosta  – come in tutto il resto del Paese – per far fronte all’emergenza che sta cambiando profondamente i nostri stili di vita. “Siamo vicini a tutti i nostri cittadini – questo il pensiero del direttore di ATS della Montagna, Lorella Cecconami e del direttore di ASST Valtellina e Alto Lario, Tommaso Saporito – e li invitiamo a rispettare le regole imposte da questa situazione drammaticamente eccezionale. Siamo altresì grati – proseguono – per i numerosi messaggi di solidarietà e vicinanza che stiamo ricevendo. In particolare oggi – concludono – vorremmo ringraziare il presidente della Società Cooperativa Melavì, Bruno Delle Coste, e tutti i suoi dipendenti, per aver donato ad ATS e agli ospedali di Sondrio e Sondalo un graditissimo pensiero. Abbiamo avuto il piacere di ricevere delle ottime mele che saranno destinate ai dipendenti, ai medici e agli infermieri che lavorano quotidianamente per curare ed assistere i nostri concittadini”.