Quarta dose, prenotazione sul portale per over 60 e fragili.

Il numero delle persone positive al SARS-CoV-2 sta progressivamente aumentando. Per evitare complicanze e ricoveri, specialmente per i soggetti più fragili, è necessario non abbandonare le buone abitudini (mantenere il distanziamento fisico, evitare se possibile assembramenti, utilizzare la mascherina negli ambienti chiusi e sovraffollati, lavarsi spesso le mani, arieggiare frequentemente i locali).     Tenuto conto dell’attuale situazione, AIFA ha ampliato la platea degli assistiti che possono richiedere la somministrazione della 2 dose di richiamo (booster).

A partire da ieri, mercoledì 13 luglio, i cittadini di età pari o superiore a 60 anni e i fragili con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti da 12 anni in su, che abbiano già completato il ciclo vaccinale primario con tre dosi (ciclo primario più dose addizionale a distanza di almeno 28 giorni dall’ultima dose), possono sottoporsi alla somministrazione della dose di richiamo del vaccino anti Covid-19, purché siano trascorsi almeno 4 mesi (120 giorni) dalla dose addizionale o dalla data dell’ultima infezione successiva al richiamo (data del test diagnostico positivo).

E’ possibile prenotare l’appuntamento online attraverso la piattaforma dedicata: prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it cliccando sulla categoria di interesse.

La vaccinazione può essere effettuata sia presso i Centri Vaccinali attivi situati sul territorio di ATS Montagna, sia presso le farmacie aderenti.  

 Per i fragili, la chiamata può essere anche effettuata direttamente dal Centro che ha in cura l’assistito.

E’ stata incrementata anche l’offerta dei Centri Vaccinali del territorio, di seguito l’elenco aggiornato con le Strutture vaccinali attive (comprese le farmacie) durante il periodo luglio e agosto, dove è possibile effettuare la vaccinazione.

SCARICA QUI I CONTATTI

Nel caso in cui si optasse per la somministrazione del vaccino presso le farmacie attive negli ambiti di Edolo, Breno e Darfo Boario Terme è necessario, per verificare la disponibilità, contattare direttamente la farmacia.

Si ricorda infine che è in corso la vaccinazione a domicilio, riservata esclusivamente ai soggetti intrasportabili.

La richiesta/prenotazione di somministrazione a domicilio deve essere avanzata esclusivamente al proprio Medico di Medicina Generale. Sarà lo stesso a confermare lo “status” di avente diritto alla somministrazione a domicilio e a procedere all’effettuazione della somministrazione.