Sostegno abitativo per l’integrazione del canone di locazione a favore di coniugi separati o divorziati 2021 – Modifica requisiti di accesso

Sostegno abitativo per l’integrazione del canone di locazione a favore di coniugi separati o divorziati 2021 – Modifica requisiti di accesso

Con decreto n.16471 del 24 dicembre 2020 Regione Lombardia ha modificato i criteri di accesso alla misura stabilendo che:

  •        possono fare richiesta i coniugi che hanno lo stato civile di separato/ divorziato e per i quali la separazione è avvenuta nei 2 anni precedenti la data di presentazione della domanda (pertanto i genitori che hanno in atto la separazione giudiziale non possono presentare domanda);
  •        la domanda può essere presentata due volte, anche non consecutive; ogni domanda, riguarda una singola annualità di contributo.

ACCEDI AL CONTENUTO COMPLETO